Legge del Generare

7 ° legge fondamentale : la legge del Generare

 

« C'è un genere in ogni cosa ; tutto ha i suoi principi maschile e femminile ; il genere si manifesta su tutti i piani. »

Il Kybalion

 

Arriviamo la settima e ultima legge descritta nel Kybalion. Essa chiude il ciclo delle 7 leggi fondamentali, anche chiamate " i 7 principi ". Questa ultima legge ha la particolarità di chiudere un ciclo e di aprire nello stesso tempo all'infinito delle possibilità. Apre alla creazione, all'espansione, allo sviluppo. Con la legge del Generare, non poteva essere altrimenti !

 

Osserviamo più precisamente ciò che significa questa legge. Il termine "generare" deriva dalla parola "genere". È proprio ciò che sviluppa il Kybalion dicendo che ogni cosa ha un genere, e che ogni cosa ha simbolicamente, un polo maschile e un polo femminile. E il progetto del maschile e del femminile riuniti è creare, o piu precisamente : generare.

 

Tutto nell'universo ha nella sua essenza, queste due poli distinti : un polo maschile e un polo femminile. Sono diversi e complementari, ed entrambi sono indispensabili per la realizzazione di un'opera.

 

La 7° legge è un principio creatore, quindi un principio primordiale che ci pone all'origine di ciò che è. È iscritto nelle leggi fondamentali che la creazione è possibile in modo permanente.

 

Gli esseri umani quindi hanno la capacità ontologica di creare e di generare. Fisicamente, siamo uomo o donna, communque in essenza, il Kybalion dice che abbiamo questi due poli simbolici nello contemporaneamente. E la presenza di questi due poli ci rende esseri creatori.

 

Queste due nature si esprimono nel nostro quotidiano in un modo semplice. Ad esempio, quando dai à l'altro, è la tua parte maschile interiore che si manifesta. Allo stesso modo, quando ricevi, è la tua parte femminile interiore che si manifesta.

 

 

In sintesi :

  • Tutto ha un lato maschile simbolico
  • Tutto ha un lato femminile simbolico
  • L'interazione tra il maschile e il femmile permette di generare il nuovo

 

Applicazioni pratiche :

  • Ciascuno e ciascuna ha un potenziale creativo
  • Essere creatore, è utilizzare i propri poli maschile e femmile insieme
  • Con la legge del generare, 1 + 1 = 3 (come le due cellule riproduttive maschili e femminili che creano un nuovo essere umano composto di 300 miliardi di cellule!)
  • Dare è un'espressione concreta, tra l'altro, del maschile interno
  • Ricevere è un'espressione concreta, tra l'altro, del femmile interno
  • Generare è co-creare
  • La legge del generare chiude il ciclo delle 7 leggi fondamentali, e simultaneamente apre a una creazione infinita

 

Rischi o eccessi :

  • Dimenticare uno dei poli bloca il processo creativo
  • Funzionare su un unico polo attiva le forze di equilibrio
  • Tutto è possibile nella creazione, soltanto sia attento agli eccessi che sono l'unica deviazione

 

 

    


Copyright © 2012-2019 Mon deal avec l'Univers