Parole di saggezza e Leggi del'Universo

 

 

 

C che pensi, lo diventi.

C che senti, l'attiri.

C che immagini, lo crei.

 

 

Parole del Buddha.

 

E per fare un passo avanti ... 

 

 

 

C che pensi, lo diventi.

 

È la legge del Mentalismo.

Il "tutto manifestato" (ciò che si vede) è spirito (ciò che non si vede). Il pensiero è legato alla materia.

Applicazione: ciò che tu diventi ad ogni momento contiene quello che hai pensato di te stesso prima. Cambi ciò che pensi di te stesso oggi, si diventerai un altro domani.

 

 

C che senti, l'attiri.

 

È la famosa legge del attrazione, e a monte, la legge di Corrispondenza.

La legge del attrazione è semplice : cosa stai facendo vibrare dentro di te attrae elementi esterni simili.

La felicità attrae la felicità, la gioia attira la gioia etc. Stai attento! Funziona anche nelle polarità negative !

 

 

C che immagini, lo crei.

 

Questo è la legge del Genere, il potenziale creativo del umano al suo parossismo.

L'immaginazione, dicono le neuroscienze, è una delle capacità del nostro cervello destro. Il cervello destro è il cervello della creatività, dell'immaginazione, dello spazio, del  femminile e di tutte le attività creative. Ma per realizzare nell amateria cio che hai immaginato, utilizzi anche il cervello sinistro, il cervello del pragmatismo, dell'organizzazione, del analisi, del tempo, ecc

 

Quindi è combinando le capacità maschili e femminili dei tuoi due cervelli che crei nella realtà del mondo materiale e visibile. 

 

Il Buddha aveva già detto tutto !

Copyright © 2012-2018 Mon deal avec l'Univers